1.1 – Frances

Frontespizio_1_2013_mini
Volume 1, Numero 1, Settembre 2013

Il ciclo di vita del gruppo: una prospettiva costruttivista
di Mary Frances
Abstract: L’evoluzione di un gruppo può essere illustrata utilizzando il concetto di ‘ciclo di vita’ che prevede una sequenza di stadi di sviluppo. I modelli sul ciclo di vita in genere presentano questi stadi come fenomeni specificamente riferibili all’esperienza di gruppo. Questo articolo intende applicare la Psicologia dei Costrutti Personali all’analisi degli stadi di sviluppo del gruppo, descrivendoli come processi di costruzione ed elaborazione resi più vividi dall’intenso laboratorio relazionale rappresentato da un gruppo. Il contesto del gruppo permette di evidenziare la natura sperimentale delle nostre azioni; analizzando le interazioni che avvengono all’interno di un gruppo nel corso del suo sviluppo, si possono individuare alcune configurazioni di comportamenti ricorrenti. Si propone quindi l’introduzione di un modello a quattro stadi fondato sulla teoria dei costrutti personali. Alla descrizione delle configurazioni comportamentali caratteristiche di ciascuno stadio segue l’esplorazione delle implicazioni relative al ruolo del facilitatore.

Parole chiave: gruppi, sviluppo del gruppo, facilitazione.