9.1 – Griglie di repertorio nel counselling con i genitori adottivi candidati

Volume 9, Numero 1, Aprile 2021

Griglie di repertorio nel counselling con i genitori adottivi candidati
di Leonora S. Pechnikova, Andrey L. Ryzhov & Ekaterina B. Zhuykova
Traduzione a cura di Veronica Pialorsi e Chiara Martinelli

Abstract
Le aspettative genitoriali giocano un ruolo centrale per il successo dell’adozione o dell’affidamento. Nel presente lavoro proponiamo un approccio qualitativo per esplorare le aspettative genitoriali, basato sull’uso di griglie di repertorio, aventi come elementi della griglia le fotografie dei bambini. Il beneficio dell’uso delle griglie sta nell’abilità di definire aspetti interrelati alle aspettative genitoriali, come l’elaborazione del contenuto ritenuto personalmente importante, la capacità di regolazione delle reazioni, la presenza di stereotipi riguardo l’adozione, la mancata consapevolezza o il pensiero evasivo e specifiche attitudini rispetto ai membri della famiglia. L’articolo presenta il ragionamento, la somministrazione e le modalità di interpretazione dei risultati di uno studio sperimentale con genitori di 48 famiglie, allo scopo di definire preliminarmente le norme da utilizzare negli indici quantitativi e fornire un esempio di analisi delle griglie che dimostri come il metodo possa essere utilizzato durante il counselling.

Parole chiave: adozione, griglie di repertorio, counselling famigliare, aspettative genitoriali.