7.2 – Del Rizzo

Frontespizio_vol_2_1_2014_miniVolume 7, Numero 2, Ottobre 2019

Le elezioni politiche italiane del 2018: la Lega e una costruzione di una narrativa fondata sulla minaccia.
di Francesca Del Rizzo

Abstract:  La Lega è un partito politico italiano che ha avuto un ruolo cruciale nelle più recenti elezioni politiche svoltesi in Italia, affermandosi come il terzo partito nel paese ed il primo al Nord. Attraverso una lettura basata sulla Psicologia dei Costrutti Personali di Kelly (1955), in questo articolo si ipotizza che ciò che ha permesso alla Lega di Salvini di ottenere questo grande consenso sia stata la costruzione di una narrazione basata sulla minaccia. Questa ipotesi viene poi messa alla prova tramite un’analisi dei costrutti emergenti dalla lettura degli slogan utilizzati dal partito nel corso della campagna elettorale. Infine, vengono svolte alcune riflessioni sulle costruzioni attraverso cui molte persone del Nord Italia leggono la situazione attuale del paese.

Parole chiave: Psicologia dei costrutti personali, Lega Nord, campagna elettorale, comunicazione politica, transizione di minaccia.